Scarabel S.p.a.

Via Sesta Strada, 18 - 35129 Padova, Italia, Centralino: 049 8060 900

Forés 2° in gara 2 vince il titolo come miglior pilota privato

sbk-barni-editorial-img-1330x768.jpg

Il secondo posto in gara 2 in Argentina vale a Xavi Forés il titolo di miglior pilota indipendente del Campionato mondiale MOTUL FIM Superbike. Allo stesso tempo il Barni Racing Team conquista così la vittoria nella classifica dei team privati per la stagione 2018.

Forés 2° in gara 2 vince il titolo come miglior pilota privato

 

E’ questo il risultato finale di un weekend esaltante per la squadra guidata da Marco Barnabò sul nuovissimo circuito di San Juan Villicum, primo round di sempre del campionato mondiale delle derivate di serie in terra argentina.

Grazie al quarto posto di gara 1 Forés è partito in pole ed è stato il più veloce allo start prendendo subito la testa della gara. Lontano dalla bagarre dei primi giri il pilota spagnolo è riuscito ad aprire un gap di tre secondo sul resto del gruppo, ma dopo aver condotto la gara per nove giri ha dovuto subire il ritorno di Rea. Il passo del nordirlandese era insostenibile, per Forés, che è riuscito comunque a tenere a distanza tutti gli altri, compreso il tentativo di rimonta di Melandri negli ultimi giri.

Il secondo posto consente a Forés di salire a quota 227 punti nella classifica di campionato dove è ancora settimo, ma Lowes, il pilota che lo precede, è a sole cinque lunghezze. Nell’ultimo round della stagione, in Qatar fra due settimane, l’obiettivo di Forés sarà quello di completare il sorpasso per raggiungere un altro importante traguardo dopo il titolo di miglior indipendente: il sesto posto nella classifica generale.  

Marco Barnabò, Principal Manager
 

«Arrivare secondi, oggi, è stato come vincere la gara. Su una pista nuova per tutti siamo stati bravi a interpretare le condizioni e - grazie alle indicazioni del pilota - siamo riusciti a trovare fin da subito l’assetto giusto. Abbiamo azzeccato anche la scelta delle gomme e tutto questo ci ha consentito di fare un weekend che posso definire perfetto. Per una squadra piccola come la nostra è motivo di grande orgoglio e voglio ringraziare tutti, pilota e componenti del team. Dopo il titolo di campioni italiani Superbike ora festeggiamo quello di miglior pilota e squadra indipendente del 2018 nel Mondiale». 

Xavi Forés #12
 

«Non è stato facile stare davanti e spingere forte senza avere un riferimento, poi quando mi ha superato Rea ho cercato di seguirlo, ma aveva un passo troppo superiore al mio. A quel punto ho deciso di difendere la seconda posizione e ce l'ho fatta. Ieri abbiamo perso il podio per un soffio e oggi volevo togliermi questa soddisfazione. L’obiettivo stagione era quello di vincere il titolo come miglior pilota privato e lo abbiamo raggiunto. Per questo devo ringraziare tutto il team che mi ha sempre supportato alla grande. Ora voglio chiudere la stagione con un altro bel risultato in Qatar, una pista che mi piace molto». 

 
CONDIVIDI

Forés 2° in gara 2 vince il titolo come miglior pilota privato